top of page

Italiano

The General Terms and Conditions are primarily drawn up in English. The English version is the leading agreement. For the Customer's comfort, these Terms and Conditions have been translated into Dutch, French, German, Spanish and Italian. These translated versions are neither leading nor binding, no rights can be taken away from them, even in the event of translation errors.

 

Sentomus - Terms and Conditions


Article 1: Definitions


- "Customer": the natural or legal person, partnerships without legal personality, as well as his representative and agent or employee, who has concluded or wishes to conclude an agreement with Sentomus.- "Respondent": the individual who answers a survey of a museum- "Sentomus": The name of the research project for Museums, facilitated by Sento Group BV ("Sento")- "Agreement(s)": all, in relation to the Customer,  agreements used by Sento Group BV, to which these General Terms and Conditions apply.- "Use": the use of digital questionnaires, web space, database space, communication materials and all other services and products agreed with the Customer that Sentomus provides.

 

Article 2: General
 

These general terms and conditions ("General Terms and Conditions") apply both to the provision of services and to the sale of goods by Sento Group BV, hereinafter referred to as "Sento".

The General Terms and Conditions are considered accepted by the Customer in full and without any reservation by placing the order. The Terms and Conditions and each specific Agreement constitute the entire and sole Agreement between the parties and supersede all previous oral or written agreements, proposals, promises, understandings or communications relating to the subject matter of the specific Agreement. General terms and conditions of the Customer do not apply. Sento's delivery obligation for the services or products ordered by the Customer at the price set by Sento constitutes the main undertaking of the Agreement.

The General Terms and Conditions are primarily drawn up in English. The English version is the leading agreement. For the Customer's comfort, these Terms and Conditions have been translated into Dutch, French, German, Spanish and Italian. These translated versions are neither leading nor binding, no rights can be taken away from them, even in the event of translation errors.

Article 3: Duration and termination


Unless otherwise agreed between the parties, the Agreement is entered into for 1 year from the start date of the Agreement. The unilateral termination by the Customer does not give rise to any refund or compensation in any way whatsoever of payments already made or to be claimed. If the agreement is terminated, Sento's claims against the Customer are immediately due and payable and the amounts already invoiced and yet to be invoiced remain due, without any obligation to cancel.

Article 4: Prices

The prices communicated by Sento on the website and via other channels are always subject to obvious spelling errors or translation errors. Individual offers are revocable and valid for 60 days, unless otherwise stated in the quotation. All prices are in Euro and excluding VAT, unless otherwise indicated, and are payable as stated on the invoice. Invoices are payable by bank transfer. Unless otherwise agreed, the prices relating to the service are calculated for a period of one year. At the start of this period, the full price shall be paid in accordance with Article 5. Sento may have the possibility to offer other payment terms, this is clearly stated as a choice when confirming the participation.

The prices relating to services may be changed by Sento at any time during the term of the Agreement. The Customer is informed of this via the website and also in an individual way via personally targeted communication. The changed prices will be payable by the Customer after two months from the individual notification, unless the Customer has made use of the possibility to terminate the Agreement free of charge and without justification. Cancellation by the Customer must be made by registered mail or electronically by https://www.sentomus.eu within thirty calendar days following the individual notification of the changed prices.
 

Any promotions or discounts are per Customer and cannot be combined with other promotions or discounts. In case of abuse by the Customer of promotions, for example but not exhaustively by knowingly creating multiple accounts, Sento reserves all rights and Sento cannot, for example, but not exhaustively, apply promotions.
 

Article 5: Delivery, payment and protest terms


The delivery times specified by Sento are indicative and not binding, unless expressly agreed otherwise. The deadlines are always formulated in working days. A reasonable delay in the delivery of the services or products can under no circumstances entitle you to cancellation of an order or compensation. Any complaint regarding the delivery, of whatever nature, must be notified in writing by the Customer to Sento within 8 working days from the delivery of the goods or the start date of the performance of the services. Any complaints regarding delivery or performance cannot be used as a pretext to suspend or delay payment of invoices. The lack of written protest of an invoice within 8 working days from its dispatch implies the irrevocable acceptance of the invoice and the amounts, products and services stated therein. Invoices must be paid within one month of the invoice date. If the Customer has not paid in full after 14 calendar days after the payment term, he is in default after the first reminder stating the consequences of the non-payment. If the Customer is in default, this has the following consequences: (i) the statutory interest is due on the outstanding amount; (ii) the Customer owes 15% of the principal amount in collection costs, or 40 euros if that amount is more than 15% of the principal, or, if the Customer is a Consumer, the amount due under applicable law; (iii) The service to the Customer may be suspended without further warning (and any website hosted by the Customer made inaccessible) until the outstanding amounts, including interest, have been paid; (iv) Sento has the right to dissolve or terminate the Agreement at its option pursuant to Article 2 and to take back any delivered good to the extent possible.
 

Article 6: Rules of conduct and notice/takedown


The Customer shall at all times cooperate in good faith with Sento in order to promote the provision of the services. The Customer shall at all times use the services in accordance with Sento's General Terms and Conditions of Use, as amended from time to time. You can read the most recent version here in this document. If the customer fails to comply with his obligations arising from these General Terms and Conditions, he agrees to bear all costs and charges related to the additional services performed by Sento to remedy any problems resulting from the Customer's failure to comply with his obligations. Sento can in no way be held liable for technical or other malfunctions both inside and outside the Sento network, such as, for example, any failure of the internet connection or servers, or for errors by suppliers that give rise to this. The Customer is solely liable for the proper use of the good, service or software, taking into account the specifications and instructions of Sento.

 

Article 7: Right of withdrawal


Since the customer is a professional user, the right of withdrawal on the provision of these services is not subject to the right of withdrawal.


Article : 8 Liability


Sento is not liable in the context of the conclusion or execution of the Agreement. Sento is also expressly not liable for (but not limited to) indirect damage, consequential damage, lost profit, missed savings, damage due to business interruption, ... The customer must at all times first assess all information and purchased services and delivered results for the correctness and make a well-considered responsible judgment about what he will do with it and whether this does not have a negative impact on the customer or his business operations. The customer is also ultimately responsible for distributing the survey or survey in a correct manner and ensuring that sufficient and varied response is achieved to draw conclusions from this.

The Customer is liable to Sento for damage caused by an error or shortcoming attributable to him. The Customer indemnifies Sento against claims regarding non-compliance with the rules of conduct in these General Terms and Conditions when using the services or goods by or with the consent of the Customer. This indemnity also applies to persons who, although not employees of the Customer, have nevertheless used the services or goods under the responsibility or with the consent of the Customer.


Article 9: Intellectual property rights


All intellectual property rights with regard to the products and/or services as well as the designs, software, documentation and all other materials that are developed and/or used in preparation or execution of the Agreement between Sento and the Customer, or the data resulting from it, and collected are vested exclusively in Sento or its suppliers. The provision of products and/or services does not entail any transfer of intellectual property rights. The Customer only acquires a non-exclusive and non-transferable right of use to use the products and results of the services for the agreed purposes. The customer also has the right to request a copy of his data from Sento once. Sento reserves the right to keep all information collected through the survey for the customer so that it can be made available to him in the future, by Sento or another entity to which Sento transfers the research, in such a way that an evolution measurement(s) can be visualized in the customer's dashboard. The collected data will also be provided anonymously to the Universities and bodies involved in the research. In such use, the Customer will strictly adhere to the conditions laid down in the general terms and conditions or otherwise imposed on the Customer. The Customer shall not publish, reproduce or make available to a third party the products and results of the services in whole or in part in any way without the prior written consent of Sento. The Customer shall not remove or alter any indications of Sento or its suppliers regarding copyrights, brands, trade names or other intellectual property rights.

Sento is permitted to take technical measures to protect its products, services or goods. If Sento has secured these products, services or goods by means of technical protection, the Customer is not permitted to remove or evade this security, except if and insofar as the law provides to the contrary.


Article 10: Force majeure


Events of force majeure (such as there but not exhaustively: internet failure, servers, systems, social circumstances, ...) will, for as long as that event lasts, release Sento from its obligations under these General Terms and Conditions, provided that Sento informs the Customer in writing or by e-mail and describes the force majeure, and immediately continues the execution of the relevant obligations when and insofar as the event of force majeure disappeared  is. The Customer shall not be entitled to claim compensation for Sento's failure to fulfil any of its contractual obligations as a result of an event of force majeure.


 

 

Article 11: Personal data and GDPR

11.1 Personal data of the respondent

The questionnaire completed by the respondents does not contain any questions about personal data or identification data. No questions or data are collected in any way and at no time that can be traced back to the identity of the individual. The completion of the questionnaire is therefore completely anonymous at all times. Due to the anonymous nature, there is no possibility to find out who has completed a certain survey, and it is therefore not possible to ask after completing the survey to view, change or delete answers.

Within the meaning of the General Data Protection Regulation (GDPR), the customer may never process personal data within the framework of Sentomus using Sento's services, products or goods. The Customer hereby guarantees not to use the services or goods provided for the processing of personal data and indemnifies Sento against all damage or claims based on the assertion that any processing of personal data using the services or goods would be unlawful. (see also "add own questions", article 2.5)

No personal data is collected for the competition either. The survey system picks winners from the respondents via the system described in Article 4 ("Determination of winners"). Respondents who won will see a separate message after completing the survey, with a unique code and the request to contact the research team via an email address. In this way, the research team only comes into contact with the winners and avoids having to collect personal data from each respondent. Winners can at any time and on simple request request request by e-mail or letter ask Sento Group BV to view, change or delete their personal data.

 

11.2 Personal data of the customer

Sento only collects the minimum necessary personal data from the customer to enable the correct functioning of its systems and the correct handling of the investigation. When registering the museum for participation, you will be asked for the surname, first name, email address of the contact person of the museum who wishes to participate in the study. The contact person must create a password to access the system in combination with his or her e-mail address. This contact person can change his or her password at any time. The customer or his contact person (contacts) must choose a unique password that only serves to access the Sentomus system. Sento will occasionally keep the contact person informed about the investigation during the duration of the investigation via the e-mail address provided. The contact person can indicate at any time that they no longer wish to receive these update e-mails. Only e-mails that are necessary to handle invoicing cannot be refused.

Once logged into the system, the contact person has the opportunity to add other colleagues within the museum to the research system. In this way, other people can also follow up on the research. The contact person provides their surname, first name and email address. These additional added people will receive an e-mail with an invitation to confirm that they wish to follow up on the research for the museum.

Contacts can request via simple notification via e-mail (contact [at] sentogroup [dot] eu) to view, change or delete their personal data (surname, first name, email address). At least one contact address remains required for the handling of the invoicing due, as long as this invoice has not been paid.

11.3 Data retention

The data about the museum, the contact person and the collected data from the research itself are stored on servers in Europe, secured with adequate and common security measures and regularly backed up. In the event of 'data breaches' or other form of hacking, Sento Group undertakes to take the necessary countermeasures as soon as possible and to inform the customers and contacts.

Article 12: Ownership of data

The data and contact details collected in the study are stored and processed by Sento Group. This data can be provided to the partners in the research, such as the universities or sector organisations, in an anonymised form and for scientific analysis. This means that the research data provided to the partners is stripped of all links with the individual participating museum. In this way, the academic partners and sector organisations can use the grouped and anonymised data to conduct scientific research and support the sector. In this way, however, the anonymity of the individual results of the participating museum is also guaranteed. Sento Group may transfer all data and data from the research to third parties at any time.  The customercan request a copy of the  own collected research data via simple request to Sento Group, which provides it in the form of an Excel file or other form.

 

Article 13: Personalised survey

Sentomus provides a system (form via website) in which the museum passes on basic information about its own offer and its own operation to the research team. Based on this information, the survey for the museum is personalized so that the relevant questions are asked to the respondents for that museum. The museum also has the possibility to add its own questions to the survey, for example for locally specific research questions. It is forbidden to ask for personal data (name, e-mail address, address, ...) of the respondents in their own questions. The investigation is completely anonymous and brought in line with the GDPR legislation, adding such questions about personal data would put the research for the museum in violation of this legislation and the promised anonymity for the respondent. Finally, the museum has the possibility, if desired, to go through the entire survey in advance and to indicate which questions, or answer options, it wishes to have deleted in its own survey. Some questions or answer options cannot be deleted for technical reasons. This is clearly indicated in the form.

Once the personalisation form is sent via the personalisation system, this information is final and the survey is programmed as such. A message is displayed prior to sending that additionally checks whether one is sure that the information is correct and complete. In principle, changes to the questionnaire are no longer possible afterwards. The research team can be contacted if changes are still desired, the team can respond to this as much as possible. Once the survey is announced to the public of the museum and thus the collection of responses has started, no changes are possible.

Article 14: Response, method and results

Sentomus provides a clear briefing explaining a number of possibilities to make the survey known to its own audience, past visitors and non-visitors. Sentomus also provides a variety of personalised communication materials. The museum can choose from this without obligation and use these materials in its own communication channels. If the museum wishes to develop other materials, for example in its own corporate identity, this can be done on its own initiative without the prior permission of Sentomus. The personal survey link and QR code as well as some logos of the survey are therefore made available. The materials provided are suitable for printing, for example in the form of flyers or posters. The choice to have materials printed is free for the customer, who takes care of the printing costs. Flyers may not be distributed in the public domain (outside the museum) and may not be thrown on public roads.

The call to participate in the survey is distributed by the museum itself, with or without the help of the briefing and the provided communication materials. Sentomus cannot guarantee that response will be achieved or how many respondents will be reached. The number of respondents can be consulted at any time on the results page (dashboard) that Sento makes available to the customer, and can be reached via login in the system. There are no limits on the number of respondents who can reach a museum. The communication materials and the briefing offer opportunities to make the questionnaire generally known to visitors, dropouts and non-visitors (convenience sample). The possibility to survey random visitors in the museum via the museum's own surveyors with a tablet or mobile phone is also offered (random sample), for this purpose a separate briefing is made available. For the 'live' conduct of surveys via these surveyors, a mobile device (tablet or mobile phone) with an active internet connection must be made available, the survey is not made available on paper (due to its length and complex branches).

In order to provide extra support and stimulation of response collection, Sentomus provides 'incentives' for the respondents. For each correct and complete survey, 1 (one) square meter of endangered rainforest or nature reserve is saved through the recognized organization World Land Trust. A maximum of 1000 (thousand) square meters per participating museum is determined. In addition, the participants (respondents) in the survey have a chance to win one of the trips worth 1000 (thousand) euros that will be raffled among the participants. The full participation regulations can be found on the home page of the survey for your museum.

At the end of the research, the participating museum will receive a personal research report with its own research results for its own museum. This report also offers benchmarking with a group of similar museums in or outside the country, and with national or European results. The possibilities for benchmarking are influenced by the final number of participating museums, their location and characteristics, and the total response achieved by these museums. Therefore, no guarantees can be offered in advance with regard to the composition of the 'clusters', the groups of museums with which benchmarking will be possible, nor with regard to the national or European results. Sento is not responsible for the quality nor quantity of the response by the respondents, and is not responsible for errors. The client is responsible for interpreting the results within the context of one's own reality and is responsible for possibly taking any actions or decisions following the results and the report of this research.

 

Article 15: Miscellaneous


The rights and obligations arising from this Agreement concluded with Sento for the Customer will not be transferable to third parties, in whole or in part, without the prior written consent of Sento.If a provision of an Agreement concluded with Sento or its application would become or be null and void or unenforceable for any party or circumstance,  this shall not affect the rest of the Agreement. Changes to contact details such as, for example, addresses, contacts and e-mail addresses, of the Customer must be communicated to Sento immediately by the Customer. If the Customer fails to report this immediately, Sento can recover the costs for research or returned shipments from the Customer. The log files and other electronic or non-electronic administration of Sento constitute full proof of Sento's statements and the version of any (electronic) communication received or stored by Sento is considered authentic, unless proven otherwise by the Customer.

 

Article 16: Applicable law and exclusive jurisdiction


This Agreement concluded with Sento is governed by Belgian law. Insofar as the rules of mandatory law do not prescribe otherwise, all disputes arising as a result of the Agreement will be submitted to the competent Belgian court for the district in which Sento is located.


Created and published on 1/3/2023 2023© Sento Group BV

I Termini e condizioni generali sono redatti principalmente in inglese. La versione inglese è l'accordo principale. Per comodità del cliente, questi Termini e Condizioni sono stati tradotti in olandese, francese, tedesco, spagnolo e italiano. Queste versioni tradotte non sono né iniziali né vincolanti, nessun diritto può essere privato di esse, anche in caso di errori di traduzione.

 

Sentomus - Termini e condizioni


Articolo 1: Definizioni


- "Cliente": la persona fisica o giuridica, le società di persone prive di personalità giuridica, nonché il suo rappresentante e agente o dipendente, che ha concluso o desidera concludere un accordo con Sentomus.- "Convenuto": la persona che risponde a un sondaggio di un museo "Sentomus": il nome del progetto di ricerca per musei, facilitato da Sento Group BV ("Sento")- "Accordo/i": tutti, in relazione al Cliente,  accordi utilizzati da Sento Group BV, a cui si applicano i presenti Termini e Condizioni Generali.- "Utilizzo": l'uso di questionari digitali, spazio web, spazio database, materiali di comunicazione e tutti gli altri servizi e prodotti concordati con il Cliente che Sentomus fornisce.

 

Articolo 2: Generalità
 

I presenti termini e condizioni generali ("Termini e condizioni generali") si applicano sia alla fornitura di servizi che alla vendita di beni da parte di Sento Group BV, di seguito denominata "Sento".

Le Condizioni Generali si intendono accettate dal Cliente integralmente e senza alcuna riserva con l'effettuazione dell'ordine. I Termini e Condizioni e ogni Accordo specifico costituiscono l'intero e unico Accordo tra le parti e sostituiscono tutti i precedenti accordi orali o scritti, proposte, promesse, intese o comunicazioni relative all'oggetto dell'Accordo specifico. I termini e le condizioni generali del Cliente non si applicano. L'obbligo di consegna da parte di Sento per i servizi o i prodotti ordinati dal Cliente al prezzo stabilito da Sento costituisce l'impegno principale del Contratto.

I Termini e condizioni generali sono redatti principalmente in inglese. La versione inglese è l'accordo principale. Per comodità del cliente, questi Termini e Condizioni sono stati tradotti in olandese, francese, tedesco, spagnolo e italiano. Queste versioni tradotte non sono né iniziali né vincolanti, nessun diritto può essere privato di esse, anche in caso di errori di traduzione.

Articolo 3: Durata e risoluzione


Salvo diverso accordo tra le parti, il Contratto è stipulato per 1 anno dalla data di inizio del Contratto. La risoluzione unilaterale da parte del Cliente non dà luogo ad alcun rimborso o indennizzo in alcun modo dei pagamenti già effettuati o da pretendere. In caso di risoluzione del contratto, i crediti di Sento nei confronti del Cliente sono immediatamente esigibili ed esigibili e gli importi già fatturati e ancora da fatturare rimangono esigibili, senza alcun obbligo di annullamento.

Articolo 4: Prezzi

I prezzi comunicati da Sento sul sito web e tramite altri canali sono sempre soggetti a evidenti errori di ortografia o di traduzione. Le singole offerte sono revocabili e valide per 60 giorni, se non diversamente specificato nel preventivo. Tutti i prezzi sono espressi in Euro e IVA esclusa, salvo diversa indicazione, e sono pagabili come indicato in fattura. Le fatture sono pagabili tramite bonifico bancario. Salvo diverso accordo, i prezzi relativi al servizio sono calcolati per un periodo di un anno. All'inizio di tale periodo, il prezzo pieno è pagato conformemente all'articolo 5. Sento può avere la possibilità di offrire altri termini di pagamento, questo è chiaramente indicato come una scelta al momento della conferma della partecipazione.

I prezzi relativi ai servizi possono essere modificati da Sento in qualsiasi momento durante la durata del Contratto. Il cliente viene informato di ciò tramite il sito web e anche in modo individuale tramite comunicazione mirata personale. I prezzi modificati saranno pagabili dal Cliente dopo due mesi dalla notifica individuale, a meno che il Cliente non si sia avvalso della possibilità di risolvere il Contratto gratuitamente e senza giustificazione. La cancellazione da parte del Cliente deve essere effettuata per posta raccomandata o elettronicamente entro https://www.sentomus.eu entro trenta giorni di calendario successivi alla notifica individuale dei prezzi modificati.
 

Eventuali promozioni o sconti sono per Cliente e non sono cumulabili con altre promozioni o sconti. In caso di abuso da parte del Cliente delle promozioni, ad esempio ma non esaustivamente creando consapevolmente più account, Sento si riserva tutti i diritti e Sento non può, ad esempio, ma non esaustivamente, applicare promozioni.
 

Articolo 5: Termini di consegna, pagamento e protesto


I tempi di consegna indicati da Sento sono indicativi e non vincolanti, salvo diverso accordo espresso. Le scadenze sono sempre formulate in giorni lavorativi. Un ragionevole ritardo nella consegna dei servizi o dei prodotti non può in nessun caso dare diritto all'annullamento di un ordine o al risarcimento. Qualsiasi reclamo relativo alla consegna, di qualsiasi natura, dovrà essere notificato per iscritto dal Cliente a Sento entro 8 giorni lavorativi dalla consegna della merce o dalla data di inizio dell'esecuzione dei servizi. Eventuali reclami relativi alla consegna o alle prestazioni non possono essere utilizzati come pretesto per sospendere o ritardare il pagamento delle fatture. La mancanza di contestazione scritta di una fattura entro 8 giorni lavorativi dalla sua spedizione implica l'accettazione irrevocabile della fattura e degli importi, prodotti e servizi ivi indicati. Le fatture devono essere pagate entro un mese dalla data della fattura. Se il Cliente non ha pagato per intero dopo 14 giorni di calendario dopo il termine di pagamento, è in mora dopo il primo sollecito che indica le conseguenze del mancato pagamento. Se il Cliente è in mora, ciò ha le seguenti conseguenze: (i) gli interessi legali sono dovuti sull'importo dovuto; (ii) il Cliente deve il 15% dell'importo principale in spese di riscossione, o 40 euro se tale importo è superiore al 15% del capitale, o, se il Cliente è un Consumatore, l'importo dovuto ai sensi della legge applicabile; (iii) Il servizio al Cliente può essere sospeso senza ulteriore preavviso (e qualsiasi sito web ospitato dal Cliente reso inaccessibile) fino al pagamento degli importi dovuti, inclusi gli interessi; (iv) Sento ha il diritto di sciogliere o risolvere il Contratto a sua discrezione ai sensi dell'articolo 2 e di riprendere qualsiasi bene consegnato nella misura del possibile.
 

Articolo 6: Regole di condotta e notifica/rimozione


Il Cliente dovrà sempre collaborare in buona fede con Sento al fine di promuovere la fornitura dei servizi. Il Cliente dovrà utilizzare i servizi in qualsiasi momento in conformità con i Termini e condizioni generali d'uso di Sento, come di volta in volta modificati. Puoi leggere la versione più recente qui in questo documento. Se il cliente non rispetta i suoi obblighi derivanti dalle presenti Condizioni Generali, si impegna a sostenere tutti i costi e gli oneri relativi ai servizi aggiuntivi eseguiti da Sento per porre rimedio a eventuali problemi derivanti dal mancato rispetto dei suoi obblighi da parte del Cliente. Sento non può in alcun modo essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti tecnici o di altro tipo sia all'interno che all'esterno della rete Sento, come, ad esempio, qualsiasi guasto della connessione Internet o dei server, o per errori da parte dei fornitori che ne danno origine. Il Cliente è l'unico responsabile del corretto utilizzo del bene, del servizio o del software, tenendo conto delle specifiche e delle istruzioni di Sento.

 

Articolo 7: Diritto di recesso


Poiché il cliente è un utente professionale, il diritto di recesso sulla fornitura di questi servizi non è soggetto al diritto di recesso.


Articolo : 8 Responsabilità


Sento non è responsabile nel contesto della conclusione o dell'esecuzione del Contratto. Sento non è inoltre espressamente responsabile per (ma non limitato a) danni indiretti, danni consequenziali, perdita di profitto, mancato risparmio, danni dovuti a interruzione dell'attività, ... Il cliente deve in ogni momento prima valutare tutte le informazioni e i servizi acquistati e i risultati forniti per la correttezza e formulare un giudizio responsabile ben ponderato su ciò che farà con esso e se ciò non ha un impatto negativo sul cliente o sulle sue operazioni commerciali. Il cliente è inoltre responsabile in ultima analisi della distribuzione del sondaggio o del sondaggio in modo corretto e di garantire che si raggiunga una risposta sufficiente e diversificata per trarne conclusioni.

Il Cliente è responsabile nei confronti di Sento per danni causati da un errore o da un difetto a lui imputabile. Il Cliente esonera Sento da reclami relativi al mancato rispetto delle regole di condotta contenute nelle presenti Condizioni Generali di Contratto durante l'utilizzo dei servizi o dei beni da parte o con il consenso del Cliente. Tale indennizzo si applica anche alle persone che, pur non essendo dipendenti del Cliente, hanno comunque utilizzato i servizi o i beni sotto la responsabilità o con il consenso del Cliente.


Articolo 9: Diritti di proprietà intellettuale


Tutti i diritti di proprietà intellettuale relativi ai prodotti e/o servizi, nonché ai disegni, al software, alla documentazione e a tutti gli altri materiali sviluppati e/o utilizzati nella preparazione o nell'esecuzione del Contratto tra Sento e il Cliente, o ai dati che ne derivano e raccolti, sono attribuiti esclusivamente a Sento o ai suoi fornitori. La fornitura di prodotti e/o servizi non comporta alcun trasferimento di diritti di proprietà intellettuale. Il Cliente acquisisce solo un diritto d'uso non esclusivo e non trasferibile per utilizzare i prodotti e i risultati dei servizi per gli scopi concordati. Il cliente ha anche il diritto di richiedere una copia dei suoi dati a Sento una volta. Sento si riserva il diritto di conservare tutte le informazioni raccolte attraverso il sondaggio per il cliente in modo che possano essere rese disponibili a lui in futuro, da Sento o da un'altra entità a cui Sento trasferisce la ricerca, in modo tale che una misura di evoluzione possa essere visualizzata nella dashboard del cliente. I dati raccolti saranno inoltre forniti in forma anonima alle Università e agli enti coinvolti nella ricerca. In tale uso, il Cliente si atterrà rigorosamente alle condizioni stabilite nei termini e condizioni generali o altrimenti imposte al Cliente. Il Cliente non potrà pubblicare, riprodurre o mettere a disposizione di terzi i prodotti e i risultati dei servizi in tutto o in parte in alcun modo senza il previo consenso scritto di Sento. Il Cliente non dovrà rimuovere o alterare alcuna indicazione di Sento o dei suoi fornitori in merito a copyright, marchi, nomi commerciali o altri diritti di proprietà intellettuale.

Sento è autorizzata ad adottare misure tecniche per proteggere i propri prodotti, servizi o beni. Se Sento ha assicurato questi prodotti, servizi o beni mediante protezione tecnica, il Cliente non è autorizzato a rimuovere o eludere tale sicurezza, salvo se e nella misura in cui la legge disponga diversamente.


Articolo 10: Forza maggiore


Eventi di forza maggiore (come ad esempio ma non esaustivamente: guasti a Internet, server, sistemi, circostanze sociali, ...) esonereranno Sento dai suoi obblighi ai sensi delle presenti Condizioni generali di contratto, a condizione che Sento informi il Cliente per iscritto o via e-mail e descriva la forza maggiore, e continui immediatamente l'esecuzione dei relativi obblighi quando e nella misura in cui l'evento di forza maggiore è scomparso  è. Il cliente non ha diritto a richiedere un risarcimento per l'inadempimento da parte di Sento di uno qualsiasi dei suoi obblighi contrattuali ha seguito di un evento di forza maggiore.


 

 

Articolo 11: Dati personali e GDPR

11.1 Dati personali del rispondente

Il questionario compilato dagli intervistati non contiene domande su dati personali o dati identificativi. Nessuna domanda o dato viene raccolto in alcun modo e in nessun momento che possa essere ricondotto all'identità dell'individuo. La compilazione del questionario è quindi completamente anonima in ogni momento. A causa della natura anonima, non vi è alcuna possibilità di scoprire chi ha completato un determinato sondaggio, e non è quindi possibile chiedere dopo aver completato il sondaggio di visualizzare, modificare o eliminare le risposte.

Ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR), il cliente non può mai trattare i dati personali nell'ambito di Sentomus utilizzando i servizi, i prodotti o i beni di Sento. Il Cliente garantisce di non utilizzare i servizi o i beni forniti per il trattamento dei dati personali e manleva Sento da qualsiasi danno o pretesa basata sull'affermazione che qualsiasi trattamento di dati personali utilizzando i servizi o i beni sarebbe illegale. (anche "Aggiungi domande proprie", articolo 2.5)

Nessun dato personale viene raccolto nemmeno per il concorso. Il sistema di indagine seleziona i vincitori tra i rispondenti attraverso il sistema descritto all'articolo 4 ("Determinazione dei vincitori"). Gli intervistati che hanno vinto vedranno un messaggio separato dopo aver completato il sondaggio, con un codice univoco e la richiesta di contattare il team di ricerca tramite un indirizzo email. In questo modo, il team di ricerca entra in contatto solo con i vincitori ed evita di dover raccogliere dati personali da ciascun intervistato. I vincitori possono, in qualsiasi momento e su semplice richiesta di richiesta via e-mail o lettera, chiedere a Sento Group BV di visualizzare, modificare o cancellare i propri dati personali.

 

11.2 Dati personali del cliente

Sento raccoglie dal cliente solo i dati personali minimi necessari per consentire il corretto funzionamento dei suoi sistemi e la corretta gestione dell'indagine. Al momento dell'iscrizione al museo per la partecipazione, ti verrà chiesto il cognome, il nome, l'indirizzo email della persona di contatto del museo che desidera partecipare allo studio. La persona di contatto deve creare una password per accedere al sistema in combinazione con il proprio indirizzo e-mail. Questa persona di contatto può cambiare la sua password in qualsiasi momento. Il cliente o la sua persona di contatto (contatti) deve scegliere una password univoca che serve solo per accedere al sistema Sentomus. Sento terrà occasionalmente informata la persona di contatto sull'indagine per tutta la durata dell'indagine tramite l'indirizzo e-mail fornito. La persona di contatto può indicare in qualsiasi momento che non desidera più ricevere queste e-mail di aggiornamento. Solo le e-mail necessarie per gestire la fatturazione non possono essere rifiutate.

Una volta effettuato l'accesso al sistema, la persona di contatto ha la possibilità di aggiungere altri colleghi all'interno del museo al sistema di ricerca. In questo modo, anche altre persone possono seguire la ricerca. La persona di contatto fornisce il proprio cognome, nome e indirizzo e-mail. Queste ulteriori persone aggiunte riceveranno un'e-mail con un invito a confermare che desiderano dare seguito alla ricerca per il museo.

I contatti possono richiedere tramite semplice notifica via e-mail (contact [at] sentogroup [dot] eu) di visualizzare, modificare o cancellare i propri dati personali (cognome, nome, indirizzo email). Almeno un indirizzo di contatto rimane necessario per la gestione della fatturazione dovuta, fino a quando questa fattura non è stata pagata.

11.3 Conservazione dei dati

I dati relativi al museo, alla persona di contatto e ai dati raccolti dalla ricerca stessa sono memorizzati su server in Europa, protetti con misure di sicurezza adeguate e comuni e regolarmente sottoposti a backup. In caso di "violazione dei dati" o altra forma di hacking, Sento Group si impegna ad adottare le contromisure necessarie il prima possibile e a informare i clienti e i contatti.

Articolo 12: Titolarità dei dati

I dati e i dati di contatto raccolti nello studio sono memorizzati ed elaborati da Sento Group. Questi dati possono essere forniti hai partner della ricerca, come le università o le organizzazioni di settore, in forma anonima e per analisi scientifiche. Ciò significa che i dati di ricerca forniti hai partner sono spogliati di tutti i collegamenti con il singolo museo partecipante. In questo modo, i partner accademici e le organizzazioni di settore possono utilizzare i dati raggruppati e resi anonimi per condurre ricerche scientifiche e sostenere il settore. In questo modo, però, viene garantito anche l'anonimato dei singoli risultati del museo partecipante. Sento Group può trasferire tutti i dati e i dati della ricerca  a  terzi in qualsiasi momento.  Il cliente può richiedere una copia dei  propri dati di ricerca raccolti tramite semplice richiesta a Sento Group, che li fornisce sotto forma di file Excel o altro modulo.

 

Articolo 13: Sondaggio personalizzato

Sentomus fornisce un sistema (modulo tramite sito web) in cui il museo trasmette informazioni di base sulla propria offerta e sul proprio funzionamento al team di ricerca. Sulla base di queste informazioni, il sondaggio per il museo è personalizzato in modo che le domande pertinenti vengano poste agli intervistati per quel museo. Il museo ha anche la possibilità di aggiungere le proprie domande al sondaggio, ad esempio per domande di ricerca specifiche a livello locale. È vietato chiedere dati personali (nome, indirizzo e-mail, indirizzo, ...) dei rispondenti nelle proprie domande. L'indagine è completamente anonima e allineata alla legislazione GDPR, aggiungendo tali domande sui dati personali metterebbe la ricerca per il museo in violazione di questa legislazione e dell'anonimato promesso per il rispondente. Infine, il museo ha la possibilità, se lo desidera, di esaminare in anticipo l'intero sondaggio e di indicare quali domande, od opzioni di risposta, desidera eliminare nel proprio sondaggio. Alcune domande od opzioni di risposta non possono essere eliminate per motivi tecnici. Questo è chiaramente indicato nel modulo.

Una volta inviato il modulo di personalizzazione tramite il sistema di personalizzazione, queste informazioni sono definitive e il sondaggio viene programmato come tale. Prima dell'invio viene visualizzato un messaggio che controlla inoltre se si è sicuri che le informazioni siano corrette e complete. In linea di principio, le modifiche al questionario non sono più possibili in seguito. Il team di ricerca può essere contattato se i cambiamenti sono ancora desiderati, il team può rispondere a questo il più possibile. Una volta che il sondaggio è stato annunciato al pubblico del museo e quindi la raccolta delle risposte è iniziata, non sono possibili cambiamenti.

Articolo 14: Risposta, metodo e risultati

Sentomus fornisce un briefing chiaro che spiega una serie di possibilità per far conoscere il sondaggio al proprio pubblico, ai visitatori passati e ai non visitatori. Sentomus fornisce anche una varietà di materiali di comunicazione personalizzati. Il museo può scegliere tra questo senza impegno e utilizzare questi materiali nei propri canali di comunicazione. Se il museo desidera sviluppare altri materiali, ad esempio nella propria identità aziendale, ciò può essere fatto di propria iniziativa senza la previa autorizzazione di Sentomus. Il link personale del sondaggio e il codice QR e alcuni loghi del sondaggio sono quindi resi disponibili. I materiali forniti sono adatti per la stampa, ad esempio sotto forma di volantini o poster. La scelta di far stampare i materiali è libera per il cliente, che si fa carico dei costi di stampa. I volantini non possono essere distribuiti nel pubblico dominio (al di fuori del museo) e non possono essere lanciati sulle strade pubbliche.

L'invito a partecipare al sondaggio è diffuso dal museo stesso, con o senza l'ausilio del briefing e dei materiali di comunicazione forniti. Sentomus non può garantire che la risposta sarà raggiunta o quanti rispondenti saranno raggiunti. Il numero di rispondenti è consultabile in qualsiasi momento nella pagina dei risultati (dashboard) che Sento mette a disposizione del cliente, ed è raggiungibile tramite login nel sistema. Non ci sono limiti al numero di intervistati che possono raggiungere un museo. I materiali di comunicazione e il briefing offrono l'opportunità di rendere il questionario generalmente noto a visitatori, abbandoni e non visitatori (campione di convenienza). Viene offerta anche la possibilità di sorvegliare visitatori casuali nel museo tramite i geometri del museo con un tablet o un telefono cellulare (campione casuale), a tale scopo viene reso disponibile un briefing separato. Per lo svolgimento "live" di sondaggi tramite questi rilevatori, deve essere messo a disposizione un dispositivo mobile (tablet o telefono cellulare) con una connessione Internet attiva, il sondaggio non è reso disponibile su carta (a causa della sua lunghezza e delle sue filiali complesse).

Al fine di fornire ulteriore supporto e stimolare la raccolta delle risposte, Sentomus fornisce "incentivi" per gli intervistati. Per ogni indagine corretta e completa, 1 (uno) metro quadrato di foresta pluviale o riserva naturale in via di estinzione viene salvato attraverso l'organizzazione riconosciuta World Land Trust. Viene determinato un massimo di 1000 (mille) metri quadrati per museo partecipante. Inoltre, i partecipanti (intervistati) al sondaggio hanno la possibilità di vincere uno dei viaggi del valore di 1000 (mille) euro che verranno sorteggiati tra i partecipanti. Il regolamento di partecipazione completo può essere trovato sulla home page del sondaggio per il tuo museo.

Al termine della ricerca, il museo partecipante riceverà un rapporto di ricerca personale con i propri risultati di ricerca per il proprio museo. Questo rapporto offre anche benchmarking con un gruppo di musei simili all'interno o all'esterno del paese e con risultati nazionali o europei. Le possibilità di benchmarking sono influenzate dal numero finale di musei partecipanti, dalla loro ubicazione e dalle loro caratteristiche e dalla risposta complessiva ottenuta da questi musei. Pertanto, non è possibile offrire alcuna garanzia in anticipo per quanto riguarda la composizione dei "cluster", i gruppi di musei con i quali sarà possibile l'analisi comparativa, né per quanto riguarda i risultati nazionali o europei. Sento non è responsabile per la qualità o la quantità della risposta da parte dei rispondenti e non è responsabile per gli errori. Il cliente è responsabile dell'interpretazione dei risultati nel contesto della propria realtà ed è responsabile di eventuali azioni o decisioni ha seguito dei risultati e del rapporto di questa ricerca.

 

Articolo 15: Varie


I diritti e gli obblighi derivanti dal presente Accordo concluso con Sento per il Cliente non saranno trasferibili a terzi, in tutto o in parte, senza il previo consenso scritto di Sento.Se una disposizione di un Accordo concluso con Sento o la sua applicazione diventerebbe o sarebbe nulla o inapplicabile per qualsiasi parte o circostanza,  ciò non pregiudica il resto dell'accordo. Le modifiche ai dati di contatto quali, ad esempio, indirizzi, contatti e indirizzi e-mail, del Cliente devono essere comunicate immediatamente a Sento dal Cliente. Se il Cliente non lo segnala immediatamente, Sento può recuperare i costi per la ricerca o le spedizioni restituite dal Cliente. I file di registro e altre amministrazioni elettroniche o non elettroniche di Sento costituiscono una prova completa delle dichiarazioni di Sento e la versione di qualsiasi comunicazione (elettronica) ricevuta o memorizzata da Sento è considerata autentica, salvo diversa prova da parte del Cliente.

 

Articolo 16: Legge applicabile e foro competente esclusivo


Il presente accordo concluso con Sento è disciplinato dal diritto belga. Nella misura in cui le norme di legge imperativa non prescrivano diversamente, tutte le controversie derivanti dal Contratto saranno sottoposte al tribunale belga competente per il distretto in cui si trova Sento.


Creato e pubblicato il 1/3/2023 2023© Sento Group BV

Anchor 1
IT
bottom of page